Diabete

Cosa è la Glicata?

Vidi in Svezia per la prima volta l’immagine del “termometro” della Glicata.

 

  • Ma cosa è la Glicata?
  • Come si misura e a cosa serve?
  • Come si legge il “termometro”?
  • Chi mi dice se il valore è buono o meno?

 

Da Settembre del 2017 indosso in maniera permanente una pompa di insulina anche detta Microinfusore.

Si tratta in pratica di un mini computer dalle dimensioni simili ad un cerca persone che contiene al suo interno una fialetta di circa centocinquanta unità di insulina.

Mediante un piccolo pistoncino la fialetta viene spinta per iniettare la quantità di insulina basale programmata.

L’insulina passa attraverso un sottile tubicino collegato da un lato alla fialetta dall’altro ad una cannula inserita sotto pelle e protetta da un cerotto.

Ecco, qui mostro le dimensioni del microinfusore.

 

Il microinfusore è un sistema abbastanza discreto ed efficace che per me ha funzionato benissimo fin dall’inizio perché ho sempre avuto dei problemi di insufficiente copertura con la Lantus ossia l’insulina basale ad azione lenta che ero solita iniettarmi la sera prima di dormire.

Inoltre è un sistema che mi ha reso anche più tranquilla nella gestione dei picchi sia iperglicemici che ipoglicemici perché è possibile imparare ad utilizzare la modalità manuale di modifica temporanea della basale in maniera da aumentarla o diminuirla temporaneamente al bisogno.

Fino ad oggi posso dire di essere molto contenta e soddisfatta dei risultati derivanti dal cambio di terapia.

Ne avevo iniziato a parlare in questo post:

https://sugargirl.it/2017/09/19/piccole-sfide-quotidiane/

 

Già a quei tempi a distanza di pochi giorni ebbi dei risultati sorprendenti passando da un valore di glicemia media mensile di 166 mg/dL che equivale ad un valore di Emoglobina glicata di 7,5% (o 58 mmol/mol) ad uno di 156 mg/dL.

Non male!

Vedendo già solo questi primi risultati mi sentiii fiduciosa e sulla giusta strada per migliorare finalmente i miei valori di Glicata.

 

Ma cosa è la Glicata?

 

La Glicata o Emoglobina Glicata (indicata con il simbolo HbA1c) è quel valore che ogni tre mesi circa ti fa piangere o meglio se è un valore buono ti fa fare i salti di gioia, se è un valore non buono ti fa incazzare e permanere in uno stato d’animo tendente alla frustrazione infinita.

A parte la battuta che però contiene un gran fondo di verità…

… il diabetologo prescrive le analisi del sangue ogni tre mesi circa per verificare la concentrazione media di glucosio nel sangue in un lungo periodo di tempo, appunto i tre mesi precedenti alle analisi.

Il risultato delle analisi del sangue è un numero espresso in % oppure in mmol/mol (milli moli su moli) che può appunto avere un valore buono o non buono.

 

Ma che significa valore buono o non buono?

 

Ogni volta che ho ritirato i risultati delle analisi del sangue ho verificato la bontà del mio valore di Emoglobina Glicata utilizzando questa semplice tabella tratta dal sito deebee.it .

 

La tabella, che è praticamente un altro modo per rappresentare il “termometro” della Glicata, ne mostra tutti i valori sia in % che in mmol/mol e il loro equivalente in termini di valori di Glicemia media.

Naturalmente i valori che si trovano all’interno della fascia verde rappresentano i valori buoni mentre via via che ci si sposta dal giallo al rosso i valori sono sempre meno buoni.

Per intenderci, ai tempi del mio ricovero in ospedale, il mio valore di Glicemia media era risultata pari a 600 mg/dL equivalente ad un valore di Glicata che neanche esiste in tabella 😉

Mediamente per un diabetico Tipo 1 come me il valore ottimale sarebbe intorno al 6,5% (o 48 mmol/mol).

Il mio ultimo valore a Luglio era di 6,7% (o 50 mmol/mol). Per cui ho ancora un pezzettino di strada da percorrere 😉

 

 

Il post ti è piaciuto? Come hai vissuto i tuoi valori non buoni di glicata? Vuoi condividere con me la tua esperienza?

Scrivimi a info@sugargirl.it  🙂

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...